Salta al contenuto principale

Organi Collegiali

user warning: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MariaDB server version for the right syntax to use near 'offset, tz.offset_dst AS offset_dst, tz.dst_region, tz.is_dst, e.event_start ...' at line 1 query: SELECT DISTINCT n.nid, n.uid, n.title, n.type, e.event_start, e.event_start AS event_start_orig, e.event_end, e.event_end AS event_end_orig, e.timezone, e.has_time, e.has_end_date, tz.offset AS offset, tz.offset_dst AS offset_dst, tz.dst_region, tz.is_dst, e.event_start - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND AS event_start_utc, e.event_end - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND AS event_end_utc, e.event_start - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 0 SECOND AS event_start_user, e.event_end - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 0 SECOND AS event_end_user, e.event_start - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 3600 SECOND AS event_start_site, e.event_end - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 3600 SECOND AS event_end_site, tz.name as timezone_name FROM node n INNER JOIN event e ON n.nid = e.nid INNER JOIN event_timezones tz ON tz.timezone = e.timezone INNER JOIN node_access na ON na.nid = n.nid WHERE (na.grant_view >= 1 AND ((na.gid = 0 AND na.realm = 'all') OR (na.gid = 1 AND na.realm = 'node_privacy_byrole_role') OR (na.gid = 0 AND na.realm = 'node_privacy_byrole_user'))) AND ( n.status = 1 AND ((e.event_start >= '2024-01-31 00:00:00' AND e.event_start <= '2024-03-01 23:59:59') OR (e.event_end >= '2024-01-31 00:00:00' AND e.event_end <= '2024-03-01 23:59:59') OR (e.event_start <= '2024-01-31 00:00:00' AND e.event_end >= '2024-03-01 23:59:59')) )GROUP BY n.nid HAVING (event_start >= '2024-02-01 00:00:00' AND event_start <= '2024-02-29 23:59:59') OR (event_end >= '2024-02-01 00:00:00' AND event_end <= '2024-02-29 23:59:59') OR (event_start <= '2024-02-01 00:00:00' AND event_end >= '2024-02-29 23:59:59') ORDER BY event_start ASC in /home/majorana/public_html/sites/all/modules/event/event_database.mysql.inc on line 104.
Organi Collegiali

Consiglio di Istituto

Il Consiglio d'Istituto (CdI) è l'organo collegiale (D.P.R. 416/1974) formato dalle varie componenti dell'Istituto e si occupa della gestione e dell'amministrazione trasparente degli istituti scolastici pubblici e parificati statali italiani. Tale organo elabora e adotta atti di carattere generale che attengono all'impiego delle risorse finanziarie erogate dallo Stato, dagli Enti pubblici e privati. In esso sono presenti: rappresentanti degli studenti (per le scuole secondarie di secondo grado), rappresentanti degli insegnanti, rappresentanti dei genitori e rappresentanti del personale ATA. Il Dirigente scolastico ne fa parte come membro di diritto. Il numero dei componenti del C.d.I. varia a seconda del numero di alunni iscritti all'Istituto.

Ogni rappresentanza viene eletta all'interno della sua componente mediante consultazioni elettorali regolarmente effettuate all'interno dell'Istituto. Il mandato è triennale per i membri docenti, ATA e genitori, annuale per gli studenti. La presidenza del Consiglio d'Istituto spetta ad un genitore eletto da tutte le componenti del Consiglio ed avviene con votazione segreta.

Il Consiglio, nel suo seno, esprime mediante elezione una giunta esecutiva, presieduta dal Dirigente scolastico. Essa ha di norma il compito di preparare i lavori del Consiglio e di curare la corretta esecuzione delle delibere del Consiglio stesso. Pur tuttavia nulla vieta al Consiglio di Istituto di integrare o prendere iniziative autonome rispetto alle indicazioni della giunta, che peraltro non ha potere deliberante su alcuna materia. Per i componenti dell'Assemblea non spetta alcun compenso a nessun titolo.

Giunta Esecutiva

La giunta esecutiva è eletta in seno al Consiglio di Istituto ed è presieduta dal Dirigente Scolastico; ogni componente esprime la sua rappresentanza. Nella scuola secondaria di secondo grado essa è composta da un docente, un impiegato amministrativo o tecnico o ausiliario, da un genitore e da uno studente (membri eletti); dal Dirigente Scolastico e dal Direttore dei servizi generali e amministrativi (membri di diritto).

Assume i compiti preparatori ed esecutivi del Consiglio d'Istituto: propone il programma annuale (o bilancio preventivo) e il conto consuntivo, prepara i lavori del Consiglio e cura l'esecuzione delle relative delibere.

Collegio Docenti

Il Collegio dei docenti è un'istituzione deliberante della scuola italiana, istituito con il D.P.R. 416 31 maggio 1974, articolo 4, allegato ai Provvedimenti Delegati sulla scuola. E' è composto da tutti gli insegnanti in servizio in un Istituto Scolastico ed è presieduto dal Dirigente Scolastico. Quest'ultimo si incarica anche di dare esecuzione alle delibere del Collegio.
Si riunisce in orari non coincidenti con le lezioni, su convocazione del Dirigente Scolastico o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti, ogni volta che vi siano decisioni importanti da prendere.

Commissioni

Per migliorare la propria organizzazione il Collegio dei docenti si articola in commissioni di lavoro.

Consigli di Classe

Il consiglio di classe è un organo collegiale della scuola italiana, istituito con il D.P.R. 416 del 31 maggio 1974, accluso ai Provvedimenti Delegati sulla scuola.
Nella scuola secondaria di secondo grado fanno parte del consiglio di classe: il Dirigente scolastico, con le funzioni di presidente, il corpo docente di classe, due rappresentanti eletti dai genitori degli alunni iscritti alla classe, due rappresentanti degli studenti, eletti dagli studenti della classe, da un coordinatore, che è un docente della classe delegato dal dirigente scolastico.

Codice QR pagina corrente